proteine vegetali ATURA - Alesco sigla accordo di distribuzione

Proteine vegetali Atura: Alesco sigla l’accordo di distribuzione

Alesco ottiene la distribuzione in esclusiva per il mercato italiano delle proteine vegetali Atura.

La gamma dei prodotti Alesco S.r.l. si arricchisce di nuove, importanti materie prime.

Grazie all’accordo raggiunto con Deltagen UK (azienda inglese parte del Gruppo Marigot Ltd.), Alesco distribuirà in esclusiva per il mercato italiano le proteine vegetali a marchio Atura. La commercializzazione partirà già da questo autunno ed interessa tre diverse tipologie di proteine vegetali, derivanti dalla lavorazione di ceci, fave e lenticchie rosse.

Un passo importante dal punto di vista della strategia commerciale di Alesco, che grazie all’acquisizione della licenza del marchio Atura in Italia non solo intente ampliare la gamma con nuove materie prime di origine naturale e alta qualità, ma si prepara anche ad allargare ulteriormente il proprio mercato di riferimento. L’utilizzo delle proteine vegetali è infatti ormai diffuso sia in ambito nutraceutico che alimentare.

I trend di settore evidenziano come negli ultimi anni sia aumentato globalmente il numero di consumatori che scelgono di seguire una dieta vegetariana o vegana e, di conseguenza, si stia verificando una crescita della domanda da parte dell’industria di proteine di origine non animale, ma dall’alto valore nutrizionale. Attualmente in Italia esistono già alcune tipologie di proteine di origine vegetale, principalmente derivanti da soia, piselli e fagioli. La novità che Alesco introdurrà sul mercato grazie alla distribuzione dei prodotti Atura consiste in proteine dall’alto profilo biologico, che permetteranno all’industria alimentare di ottenere materie prime vegetali con caratteristiche nutrizionali differenti.

“Questo accordo nasce dalla collaborazione ventennale con Marigot Ltd., per la quale distribuiamo in Italia il calcio di origine algale a marchio Aquamin. Sulla base del successo commerciale ottenuto da questo prodotto, i vertici del Gruppo Marigot hanno insistito perché fosse proprio Alesco ad introdurre sul mercato italiano i prodotti del nuovo marchio Atura”, dichiara Andrea Lacorte, Amministratore Delegato di Alesco Srl. “Con l’introduzione delle proteine vegetali nel nostro portfolio intendiamo allargare la nostra presenza in nicchie di mercato che riteniamo essere in forte crescita: il settore dello sport, dell’alimentazione vegana e vegetariana e dei prodotti proteici, ma anche dell’infant food. I campi di applicazione di queste nuove proteine vegetali sono molto vasti”.

“L’ottenimento della licenza di distribuzione delle proteine Atura rappresenta l’inizio di una nuova fase di sviluppo per l’azienda. Il focus principale sarà sul settore dei prodotti sostituti della carne, che attualmente è in forte espansione” commenta Gianni Lazzarini, Presidente di Alesco Srl. “Se guardiamo al futuro ci rendiamo conto che non è una mera questione commerciale: le persone stanno diventando sempre più sensibili ai temi della sostenibilità e della salvaguardia ambientale. Gran parte dell’inquinamento oggi è causato dagli allevamenti intensivi e da sistemi produttivi che non saranno più sostenibili nei prossimi anni. Nel prossimo futuro saremo tutti molto più attenti a ricercare prodotti non solo sani, buoni e nutrienti, ma anche in linea con principi etici e ambientali”.